Aspettando l’impatto

Il blu è trasparente, invitante.
Da quassù, dall’altissimo trampolino
tremo di adrenalina, tremo di bellezza.
Sono nell’attimo appena prima.
Quell’attimo in cui tutto è ancora possibile.
Un tuffo nel vuoto così non l’ho mai fatto.
Ma ho deciso di vivere.

E comunque, anche volendo,
non posso più tornare indietro.
Anche se tenterò di restare immobile,
inesorabilmente cadrò
in quel maledetto blu.

(Ma se riemergo….)

3 pensieri su “Aspettando l’impatto

  1. Rischio l’annegamento, però.
    “L’unico modo per uscirne è passarci in mezzo” (R. Frost).
    Buttarsi dentro, nel mio caso.
    Comunque l’ho fatto.
    Per ora nemmeno galleggio e annaspo alla grande sotto la superficie.
    Ma cambierà.
    Dedico Gennaio al salvataggio di me stessa da questo inopportuno lago.
    Sono comunque fiera.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...