Morte Naturale

Ma scusate.
Una collega di anni TRENTASETTE,
“deceduta presso la propria abitazione
per morte naturale” e altri tristi dettagli
familiari che non sto a dire.
Ma la morte, a 37 anni, in quale modo
può essere considerata “naturale”?

Scusate, perchè dovrei trattenere qualcosa?
Una QUALUNQUE cosa, fosse anche la voglia
di urlare in piazza in mezzo al mercato, il giovedì mattina?
Perchè dovrei impedirmi qualcosa?
Perchè dovrei occuparmi del passato, inscalfibile,
o del futuro, totalmente privo di parametri?

2 pensieri su “Morte Naturale

  1. Sarò pesante – di sicuro – con queste cose funeree, in questi ultimi tempi.. Ma io le trovo un grande ed importante insegnamento. Questo anno mi ha aperto gli occhi sull’intricatissimo ed apparentemente imperscrutabile concetto di Tempo.
    Cogli il lato costruttivo della cosa..

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...