Ci risiamo?

Mentre parlo elargisco arcani segni.
Misteriosi talismani translucidi veleggiano nell’aria
illustrando esattamente il contrario di ciò che dico.
Un fiume rosso arancio lambisce l’interno dei miei confini
spostandosi lentamente, lascivamente.
Sigilli incomprensibili sanciscono imperscrutabili disegni
scivolando fuori di me e arroventando progressivamente
l’aria che ci separa.
I miei occhi, dai quali emergono remoti lampi dell’Ente rossastro che mi possiede, sotto il totale controllo di una ferma, intenzionale ma discreta voluttà: il sottogatto seduttivo non divampa, preferendo una solida lenta lievitazione.

Possibilità di riuscita quasi nulle.
Ma il Fufy godereccio se ne frega.

2 pensieri su “Ci risiamo?

  1. un corretto processo di lievitazione richiede un adeguato tempo di attesa, dopodichè si procede alla cottura per non rovinare l’impasto. in ultimo si assapora il delicato risultato di un paziente impegno.

    Mi piace

  2. Sempre che il forno sforni.
    Perchè qui si brilla di candida utopia…
    Ben tornato Lupo.
    I miei stimatissimi e rispettosi omaggi, come sempre.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...