Momento santo

Aderisco perfettamente alla mia forma.
Ho ritrovato gli appigli della mia vera struttura.
L’aria che entra è carburante,
quella che esce è innocuo residuo universale.
La carne vibra ed i movimenti sono esatti.
Gli occhi sono due finestre sull’infinito di cui faccio parte.
L’alternanza di esplosione e sedimentazione è precisa e costante
Come un buon motore, procedo a pieni giri.
Mi allargo a macchia d’olio coprendo incredibili distanze
rinascendo a nuova vita ad ogni confine superato.
Che durasse.
Grazie alla Vita.

2 pensieri su “Momento santo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...